Universal Access: tecnologie e prodotti Apple dedicati ai disabili, evento gratuito a Bergamo

di |
logomacitynet696wide

In tutti i computer e i dispositivi mobile della Mela sono integrate funzioni che ne permettono l’utilizzo anche da parte dei disabili, visivi e uditivi. Le soluzioni Universal Access e l’usabilità dei prodotti Apple saranno illustrati in un evento gratuito organizzato a Bergamo da 1Place, Apple Premium Reseller in collaborazione con l’Ottica Isnenghi. Ecco il programma dell’evento e come iscriversi: tra i partecipanti verrà estratto un iPad 2 in regalo.

In tutti i computer e i dispositivi iOS di Apple sono integrate tecnologie e soluzione che ne rendono possibile l’utilizzo da parte dei disabili, visivi e uditivi. Grazie a queste soluzioni integrata da Apple anche le persone con disabilità possono usare Mac, iPhone, iPad e gli altri dispositivi della Mela con la massima semplicità,  garantendo l’emozione e l’entusiasmo che queste tecnologie possono trasmettere. L’evento “Universal Access: Le nuove tecnologie alla portata di tutti” ha come obiettivo principale quello di condividere con tutti la passione di 1PLACE per il mondo Apple e di sottolineare come l’accessibilità sia un impegno comune a tutti noi. Durante l’evento verranno descritte e illustrate le diverse possibilità di utilizzo di queste risorse, mostrandone tutti i pregi e i diversi campi di utilizzo. L’evento vedrà la partecipazione del Prof. Giambattista Flaccadori, Presidente Unione Ciechi e Ipovedenti, e sarà incentrato sull’utilizzo di iPad, iPhone e Mac con applicazioni quali VoiceOver e mirroring braille. Durante l’evento, tra tutti i partecipanti, verrà estratto un iPad 2.

I partecipanti potranno inoltre assistere alla dimostrazione di utilizzo di un dispositivo iOS da parte di un non vedente: la demo sarà effettuata da Guglielmo Boni, disabile visivo e membro dell’associazione Universal Access che da da circa un anno e mezzo si occupa di diffondere e promuovere il concetto di accesso universale e le tecnologie integrate nei prodotti Apple per l’uso dei computer Mac e degli iDevices in piena autonomia da parte dei disabili visivi. Ricordiamo che l’obiettivo dell’associazione è quello di assistere i neoutenti Apple non vedenti nel passaggio da Windows al Mac e nella familiarizzazione con gli iDevices: il cui touchscreen di primo acchitto può rappresentare per un non vedente una barriera psicologica non indifferente, nonché quello di mettere a disposizione risorse informative e formative che aiutino gli utenti non vedenti a familiarizzare coi prodotti Apple e a utilizzarli con soddisfazione. Per ulteriori informazioni sulle iniziative Universal Access è possibile visitare il sito web ufficiale.

Ricordiamo che l’evento “Universal Access: le nuove tecnologie a portata di tutti” si terrà sabato 28 maggio dalle 09.00 alle 12.30 presso 1PLACE in Via Piccinini, 2 (Rotonda dei Mille) a Bergamo. Per iscriversi o avere ulteriori informazioni basta inviare una email all’indirizzo: [email protected] indicando: nome e cognome, nome e cognome dell’eventuale accompagnatore (max uno per disabile) e recapito telefonico di riferimento.

Universal Access