Velocizzare il database di iPhoto da Terminale

di |
logomacitynet696wide

Velocizzare il database di iPhoto da Terminale

Se per qualche strano motivo il database di iPhoto comincia a dare segni di rallentamento (esempio, l’avvio dell’applicazione è molto lento) i più esperti possono tentare di eseguire le operazioni di manutenzione sugli archivi, direttamente dal Terminale di Mac OS X. Tecnicamente il package di iPhoto contiene quattro database SQLite (face_blob.db, face.db, iPhotoAux.db e iPhotoMain.db). Il comando Vacuum consente di ricostruire i database quando questi, ad esempio, diventano frammentati o vi è qualche problema con le tabelle degli indici. Avviate il Terminale, portatevi nella cartella che contiene gli archivi (per default, “cd “~/Pictures/iPhoto Library”) e avviate il seguente comando:


for dbase in *.db; do sqlite3 $dbase "vacuum;"; done

dopo qualche secondo (molto dipende dalla dimensione della libreria), il comando terminerà l’esecuzione e potrete uscire dal Terminale (comando “Exit” e invio). Riavviate iPhoto e verificate se l’operazione è riuscita a velocizzare il programma.


[A cura di Mauro Notarianni]