Vendite di computer, Europa al galoppo

di |
logomacitynet696wide

In Europa il mercato dei computer torna a correre. Galoppano i desktop, volano i portatili, favoriti dall’Euro forte e dal ciclo di rinnovo delle macchine.

Robusta crescita delle vendite dei PC per il mercato Emea. In Europa, Africa e Medio Oriente, infatti, secondo una stima di IDC nel primo quarto dell’€™anno le unità  vendute sono cresciute del 20% rispetto allo scorso anno. Il trend più favorevole è stato quello dei portatili che hanno messo a segno un significativo +40% rispetto al 2003, ma anche i PC non sono andati di certo male con un incremento del 12% rispetto allo scorso anno.

La domanda sarebbe stimolata da diversi fattori. Dalla forza dell’€™Euro, che consente una politica aggressiva dei prezzi da parte degli esportatori, al ciclo di rinnovo delle macchine per finire con le migliorate condizioni dell’€™economia mondiale.

Secondo quanto riferisce IDC il trend continuerà  anche nel corso del 2004 estendendosi anche durante il 2005, favorito dalla domanda delle aziende.

Il record delle vendite è stato stabilito da Acer. La casa Taiwanese che in Italia è ai vertici delle vendite, ha messo a segno un significativo +74,8% medio che diventa un +100% se si considerano unicamente i portatili.