Venerdì al cinema con iTunes: da Vasco Rossi a Clint Eastwood

di |
logomacitynet696wide

Il venerdì al cinema con iTunes e i consigli di Macitynet parte con il distillato di rock italiano rappresentato da VAsco Rossi e la sua QUESTA STORIA QUA; continua con la dura ed impegnata VENERE NERA per passare al più scanzonato SPANGLISH con il sempre divertente Sandler. Chiudiamo con due opere diverse: l’ANCHE LIBERO VA BENE di Kim Rossi Stuart che descrive problemi e aspirazioni di bambini italiani e MYSTIC RIVER capolavoro assoluto di Eastwood

questa storia quaQUESTA STORIA QUA (Alessandro Paris, Sybille Righetti)
La vita artistica e umana della rockstar italiana più famosa di sempre. Un viaggio musicale dentro un mito attraverso l’affetto di chi lo conosce direttamente e dell’immensa platea che lo adora.
PERCHE’ VEDERLO? Amalgama originale di spezzoni radiofonici del Blasco con immagini dei paesaggi della sua Zocca in una ricercata miscela di emozioni e poesia. Fotografia insolitamente curata per un doc del genere tale da illuminare l’immenso lavoro di archivio svolto e dalla premiata idea di lasciare sempre out il volto del cantante.  Un atto d’amore insolito, riuscito, vero come le parole di “Albachiara”.

QUESTA STORIA QUA costa 13,99 euro (16,99 in HD; 3,99 e 4,99 a noleggio


venere nera VENERE NERA (Abdel Kechiche)
Sarha, ragazza nera alla fine dell’ottocento , viene portata in auge in Europa a causa del suo corpo anatomicamente anomalo; dopo una vita vissuta per nutrire la curiosità di sguardi famelici, nella morte non troverà pace.  Da una storia vera una pellicola dura ma necessaria per porre delle domande fondamentali.
PERCHE’ VEDERLO? Un’opera che urta esigendo la comprensione e la complicità dello spettatore anche nei passaggi più ardui, meno accessibili.  Il premio è quello di raggiungere il cuore del messaggio dell’autore ovvero la lucida analisi sullo spettacolo dello sguardo che allora come oggi storpia, svia, rende prigionieri.
Da vedere per riflettere su quello che pensiamo di averci lasciato alle spalle.

VENERE NERA COSTA 13,99 (16,99 in HD)

 


SPANGLISH
 SPANGLISH – QUANDO IN FAMIGLIA… ( James L. Brooks )
Ragazza madre latina si ritrova a fare da governante a una coppia in crisi di Beverly Hills. Derivano scontri di cultura,fraintendimenti, attrazioni fatali tanto da far saltare meccanismi ben oliati.
PERCHE’ VEDERLO? Una commedia spassosa e divertente che si avvale di un cast azzeccato di prim’ordine; su tutti un Sandler sempre convincente e una Paz Vega splendida ed ipnotica. Da vedere per dimenticare una giornata burrascosa o in compagnia per rendere leggera e piacevole la prosecuzione della serata. Il titolo si riferisce all’idioma mezzo spagnolo, mezzo inglese tipico delle famiglie latine trapiantate.

SPANGLISH costa 7,99 euro (0,99 in affitto)

 


 

anche libero va bene ANCHE LIBERO VA BENE (Kim Rossi Stuart)
Viola e Tommi sono figli di genitori separati; stanno con il padre che ha problemi con un lavoro precario, mentre la madre è assente, lontana non fisicamente ma nei sentimenti.  Prima opera di uno dei maggiori talenti attoriali del nostro Belpaese.
PERCHE’ VEDERLO? Un piccolo film che ha coraggio, forza e generosità. Non a caso diretto e scritto da Stuart dopo la felice interpretazione ameliana de “ Le chiavi di casa “; in equilibrio perenne firma un gioiello che partendo dal tema del dolore sfocia in un caleidoscopio di sentimenti filtrati attraverso lo sguardo puro, rigoroso, maturo del figlio più piccolo, quello più esposto nonchè spettatore pagante fino in fondo. Aspro e dolce, tenero e forte come un viaggio disincantato dell’animo.

ANCHE LIBERO VA BENE costa 7,99 euro (2,99 euro in affitto)


 mystic river

MYSTIC RIVER
(Clint Eastwood)
Anni 60. Un bimbo viene prelevato da un auto, violentato più volte  per riuscire poi a fuggire.  Oggi. Il bambino di allora è cresciuto, è padre di famiglia ma si ritrova accusato di omicidio.  Da un romanzo di Leahne forse il capolavoro di Eastwood.
PERCHE’ VEDERLO? Basterebbe la presenza e la performance di Penn e di Robbins.  Una discesa negli inferi che si ripete per i protagonisti senza apparente via di uscita.  Un’opera intensa, sobria, senza orpelli che in modo preciso e diretto schiaffeggia lo spettatore riportandolo alla realtà filmica per eccellenza.  Nulla è lasciato al caso e si finisce la visione nello stupore che solo il cinema di qualità sa regalarci.  Capolavoro assoluto.

MYSTIC RIVER costa 7,99 euro (2,99 in affitto)