VeneziaCamp: tre giorni dedicati all’innovazione e all’etica per la cittadinanza

di |
logomacitynet696wide

Dal 23 al 25 ottobre presso l’Arsenale di Venezia si terrà  la prima edizione di VeneziaCamp 2009: tre giorni di condivisione e confronto per promuovere i temi dell’innovazione e dell’etica per la cittadinanza digitale. Tre giorni di convegni, tavole rotonde, seminari e best-practice mondiali per l’e-democracy, strategie di comunicazione per la Pubblica Amministrazione e per favorire la modernizzazione della PA digitale.

Il 23, 24 e 25 ottobre 2009 presso l’Arsenale di Venezia si terrà  la prima edizione di VeneziaCamp 2009: tre giorni di condivisione, confronto e crescita per promuovere i temi dell’innovazione e dell’etica per la cittadinanza digitale. La manifestazione sull’innovazione digitale voluta dal Comune di Venezia avrà  luogo in quella che è stata la prima fabbrica al mondo, le “Tese” dell’Arsenale, uno dei luoghi più affascinanti della città . Una superficie di 3mila metri quadri divisi in tre aree allestite con stand, community area, sale convegni e cluster.

Innovazione e cittadinanza digitale, luogo di incontro per il “Popolo della Rete” ma non solo; le tre giornate prevedono una serie di convegni, tavole rotonde e seminari in cui verranno illustrati, tra gli altri, Best Practice mondiali per l’e-democracy, strategie di comunicazione per la Pubblica Amministrazione, visioni condivise per favorire la modernizzazione della PA digitale. Ci sarà  anche un’area riservata alle community, dove potranno scambiarsi idee e riflessioni sul tema dell’evento, e una zona cluster per il Barcamp, un evento per e fra gli “abitanti” della rete che sarà  protagonista sabato 24.

Il Barcamp è una non-conferenza generata dai partecipanti: nessuno è spettatore e tutti contribuiscono alla riuscita della manifestazione, portando un progetto, un’idea, preparando una presentazione, partecipando alla discussione o aiutando nell’organizzazione. Non una classica conferenza in cui esiste un tema prefissato e una rigida scaletta degli eventi e degli argomenti da trattare, ma un luogo dove poter esprimere e condividere i propri pensieri e le proprie conoscenze. C’è una traccia, nel nostro caso è “la cultura digitale”, e degli spazi a disposizione da utilizzare per proporre un argomento e discuterne.

Tutta l’area dell’Arsenale è coperta da connettività  Wi-Fi fornita dal Comune di Venezia, che dal 3 luglio scorso è la prima città  digitale in Italia. Per maggiori informazioni rimandiamo a questa pagina Web ufficiale. Ricordiamo che nei tre giorni di incontri di VeneziaCamp 2009 sarà  presente anche la comunità  italiana di FileMaker: gli incontri e le discussioni su FileMaker presso l’area community dell’evento sono curati da Corrado Polentes. Per partecipare gratuitamente a VeneziaCamp occorre registrasi completando il form in questa pagina Web.