Video: dentro e fuori tutti i nuovi iPod e iPhone

di |
logomacitynet696wide

Apple aggiunge il video out agli iPod nano e all’iPod touch: ora tutta la linea può essere collegata alla TV. Compreso l’iPhone.

Volete gustarvi i vostri video, le registrazioni EyeTv o le trasmissioni TV in uno schermo pià  grande di quello da 2, 2,5, 3,5 pollici degli iPod? Ora potete collegare tutti i nuovi modelli presentati da Apple ad un TV con un cavo d’uscita component o composito.

E’ una delle novità  ancora meno note dei nuovi iPod nano: oltre a potere riprodurre il video sul piccolo schermo, i nuovi piccolini di casa Apple possono andare sul “grande schermo” grazie ad un cavo che si collega alla presa dock.

Ma non solo, anche gli attuali modelli di iPhone che sembravano non supportare il video in uscita, se dotati dell’apposito adattatore Component (venduto in italia a 49 Euro) che viene dotato anche di un alimentatore USB (probabilmente l’attivazione dell’uscita component provoca un maggior consumo di energia e le batterie durerebbero molto meno delle 5 ore standard di riproduzione video).
Il cavo è compatibile con il nuovo nano, iPod classic e iPod Touch ma anche con iPhone (anche se ovviamente nella lista dello store italiano non compare).

Grazie all’uscita component si potranno vedere i filmati in qualità  DVD con risoluzione 576i su iPod touch e 576p per nano e classic.
Modalità  576i anche su iPhone che come dicevamo non prevedeva alcuna uscita video in origine.

Esiste anche una versione video composito (con qualità  più bassa) per coloro che hanno un vecchio TV: anche in questo caso viene fornito un alimentatore.

Qui troviamo il link alla pagina per il cavo component e qui quella per il cavo composito.

Il prezzo per entrambi è di 49 Euro e la consegna prevede una attesa di 2-3 settimane.
Il cavo composito è utilizzabile anche su iPod photo e iPod con video delle generazioni 5 e 5.5.