Videoregistratore digitale con la PS 2

di |
logomacitynet696wide

Due società  americane uniscono le loro forze per produrre un videoregistratore digitale da usare avendo a disposizione un PC e una PS 2. Prossimamente anche per Mac.

Una PlayStation 2, un PC, due pacchetti di software dedicati ed ecco che tra le mani si può avere un videoregistratore digitale ad alta tecnologia e con capacità  molto simili a quelle di TiVo, il videoregistratore intelligente di Sony.

L’idea è venuta a due aziende texane che hanno integrato le proprie tecnologie per lanciare la PS 2 anche nel campo della TV e del video entertainment, BroadQ che ha sviluppato la Preview Edition (quindi non ancora versione definitiva, attesa entro l’anno) di QCast Tuner e SnapStream che da qualche tempo produce Personal Video Station, un software capace di registrare su HD i programmi televisivi ma che prima dell’alleanza con BroadQ, confinava la riproduzione unicamente sullo schermo del monitor.

Grazie a QCast Tuner ora Personal Video Station non solo registra e riproduce sullo schermo del computer, ma passando attraverso la PS 2 anche sullo schermo del televisore.

La PlayStation, connessa al PC mediante il nuovo adattatore network (da acquistare a parte ad un prezzo di 40 dollari) dialoga costantemente con il PC scandagliando il disco alla ricerca di file multimediali, come quelli prodotti con la registrazione dal televisore. In questo modo si possono vedere filmati ma anche ascoltare audio selezionando il tutto mediante i controlli della PlayStation 2. Unico inconveniente il fatto che QCast non è compatibile con i formati non supportati dalla PS 2, tra questi, quindi, QuickTime ad esempio.

Da notare che, sulla carta, QCast non è strettamente e indissolubilmente legato a SnapStream. Al contrario potrebbe essere in grado di riprodurre qualunque tipo di file multimediale e quindi di funzionare anche con sistemi operativi diversi da quello PC. Non a caso QCast parla di prossimo supporto anche per Mac OS X e Mac OS 9

IL bundle, che include i due software, costerà  circa 100 dollari e sarà  venduto sia sul sito di BroadQ che su Yahoo! ed eBay, questo non appena saranno stati superati alcuni problemi di copyright. Devono però essere risolti alcuni problemi di copyright. Non bisogna dimenticare che Sonicblue, che produce ReplayTV 4000, un hardware in grado di registrare digitalmente e scambiare via Internet i file, è attualmente oggetto di una causa promossa dagli studios di Hollywood che sostengono che si tratta di un dispositivo che favorisce la pirateria digitale.