Virgin nel business della musica on line

di |
logomacitynet696wide

Anche Virgin entrerà  nel business della musica on line. La multinazionale dei dischi (e di molto altro) aprirà  il suo negozio in agosto. Canzoni in formato Windows Media Audio.

Anche Virgin entrerà  nel business della musica on line. L’€™annuncio arriva direttamente dal colosso della discografia (ma che ora ha interessi in molti altri campi, dalle bevande al trasporto aereo, dalla vendita dal dettaglio alla telefonia mobile) che fissa alla fine del mese di agosto il debutto nell’€™ambito dell’€™audio digitale.

Il compito di sviluppare una strategia nell’€™ambito in cui già  operano, tra gli altri, Apple e Napster, sarà  di Virgin Digital. Verrà  sviluppato un software juke boxe, in grado di masterizzare e codificare le canzoni in formato digitale, connettersi alle radio Internet e archiviare l’€™audio. Le canzoni potranno essere acquistate singolarmente ma sarà  anche possibile stipulare un abbonamento.

Virgin conta sull’€™impatto che potranno avere i suoi negozi sparsi in molti paesi del mondo: ‘€œci possono dare indicazioni e costituire un veicolo di marketing’€, ha detto all’€™agenzia Reuters, Zack Zalon, presidente di Virgin Digital.

Il formato prescelto per l’€™audio è quello di Microsoft, Windows Media Audio, non compatibile con iPod.