Virtual Desktop nella prossima versione di Mac OS X?

di |
logomacitynet696wide

Un hack di Exposè sembra rivelare una caratteristica nascosta del sistema operativo di Apple: scrivanie virtuali in arrivo su Mac OS X?

Apple Insider ha scoperto una funzionalità  nascosta nell’utilizzazione di Exposè in grado di attivare una scrivania virtuale sul desktop: questa si può attivare con un semplice comando da terminale

defaults write com.apple.dock wvous-olddesktop -bool false; killall Dock

che invitiamo a NON digitare perchè il risultato è una gestione ancora instabile dell’opzione ma che conduce alla minimizzazione non solo delle finestre attualmente presenti a video come accade attualmente con pressione del tasto F11 su Panther ma con la riduzione dell’attuale intera scrivania in una piccola finestrella sullo schermo stesso e liberando tutto lo spazio.
Per riavere indietro il desktop a tutto schermo basta premere f11 di nuovo o cliccare sulla miniatura.

Per ritornare alle condizioni iniziali è necessario inserire da terminale

defaults write com.apple.dock wvous-olddesktop -bool true; killall Dock

Come abbiamo detto la funzionalità  dell’hack non è completa e può dare dei problemi di stabilità , inoltre non è possibile al momento attivare una ulteriore scrivania virtuale (cosa possibile in altri sistemi operativi) rendendo il comando di fatto inutile.
Dai rumori che si raccolgono in rete sembra che la feature sarà  implementata in una delle prossime versioni di Mac OS X magari anche per gestire da “amministratore” le varie utenze ora possibili con il “fast user switching” e avere a disposizione instataneamente diverse configurazioni come adesso è possibile accedere alla varie finestre di una sessione di lavoro senza dover digitare password.
(Grazie a Roberto Cattaneo per la segnalazione)

Per vedere il risultato del comando (e non pasticciare con il terminale) cliccate qui