Visor sbarca in oriente

di |
logomacitynet696wide

Visor, il clone a basso costo di Palm, parte dall’Asia per conquistare una fetta del mercato dei microcomputer tascabili. La società  dalla primavera entrerà  nel mercato Giapponese e da lì tenterà  di penetrare in altri mercati dell’oriente, Cina e Korea in primo luogo. L’obbiettivo è quello di sfruttare le previsioni di crescita del settore dei palmari, particolarmente favorevoli per chi sceglierà  l’Asia come riferimento. Non a caso Palm ha uffici in Giappone, Australia Hong Kong e Singapore e ha reclutato una numerosa comunità  di sviluppatori locali e si appresa a localizzare il sistema operativo in numerose lingue orientali.