Vodafone come Tim, parte la sperimentazione pubblica di LTE

di |
logomacitynet696wide

Vodafone a poche minuti di distanza da Tim annuncia di essere pronta a lanciare la sperimentazione pubblica di LTE. Entro marzo coperti i principali stadi italiani; a provare per primi la tecnologia, gruppi selezionati di clienti. Si parte con lo Juventus Stadium.

Tim chiama, Vodafone risponde. A stretto giro di posta, dopo l’annuncio dell’avvio della sperimentazione della tecnologia LTE da parte della concorrente, l’operatore mobile di Newbury fa sapere di essere pronta anch’essa a svolgere un periodo di prova pubblica sulla tecnologia a banda larga mobile e, forse non a caso, anche qui la prova si svolgerà a partire da Torino.

L’area coperta da inizio marzo sarà quella dello Juventus Stadium, nei pressi del quale è stato realizzato un impianto in grado di offrire connessioni prossime alla velocità di 100 Mbps in download e 50 Mbps in Upload.

 «In questa prima fase – dice Vodafone – il servizio sarà testato durante tutti i principali eventi calcistici della stagione da gruppi selezionati di clienti (utenza amica), ai quali Vodafone darà la possibilità di accedere gratuitamente alla connessione super veloce per verificarne sul campo le potenzialità. Un’anteprima assoluta, che rappresenta il primo passo di Vodafone verso l’innovazione 4G. In una fase successiva, ma sempre entro marzo, LTE verrà estesa ai principali impianti calcistici italiani.
 
Vodafone, sempre come Tim, non fa sapere quando partirà il servizio commerciale LTE, ma come nel caso della concorrente e come specificato nel nostro precedente articolo, l’obbiettivo è puntato sugli ultimi mesi del 2012.

juventus stadium