Vodafone Germania dice sì ad iPhone

di |
logomacitynet696wide

La filiale tedesca di Vodafone vede con favore il lancio di iPhone: ‘€œdarà  impulso al mercato del traffico dati e alle strategie nel campo multimediale’€, dice l’€™amministratore delegato Friedrich Joussen.

La filiale tedesca di Vodafone vede iPhone come un prodotto interessante per le proprie strategie nel campo del traffico dati. L’€™opinione positiva da parte della società  per la telefonia cellulare nei confronti del prodoto di Apple è contenuta in una intervista rilasciata da Friedrich Joussen, amministratore delegato della filiale tedesca di Vodafone.

Joussen, parlando al giornale berlinese Tagesspiegel nel contesto di una intervista incentrata sull’€™UMTS e sui costi delle telefonate e sulla necessità  di attaccare il mercato del fisso, ha respinto il concetto suggerito dall’€™intervistatore che iPhone possa rappresentare un problema per le società  di telecomunicazioni. ‘€œNon si tratta di un concorrente ‘€“ ha detto Joussen ‘€“ è invece uno strumento che favorirà  il concetto secondo il quale un telefono cellulare non è solo un telefono. Vediamo in maniera favorevole il fatto che qualcuno entri in questo settore con un prodotto di alta qualità . Si tratta della conferma con l’€™UMTS e l’€™incentivazione del multimedia stiamo andando nella direzione giusta’€

L’€™affermazione di Joussen viene vista da alcuni osservatori come la conferma dell’€™interesse di Vodafone per il telefono di Apple e le voci che in passato hanno accostato la multinazionale della telefonia alle strategie di Cupertino in Europa, almeno per quello che riguarda la commercializzazione di iPhone.

In realtà , almeno valutando il contesto e la rilevanza della figura al centro dell’€™intervista, si deve prendere il tutto con un minimo di cautela. Joussen, pur a capo della filiale di un paese importante come la Germania, non rappresenta i vertici mondiali di Vodafone e le sue affermazioni giungevano a margine di un discorso molto più ampio dove il giudizio positivo su iPhone era indirizzato a sostenere la bontà  di una strategia già  in atto e potrebbe, quindi, essere del tutto slegato da una prospettiva di alleanza con Cupertino.

D’€™altra parte si deve anche annotare come questa non è la prima volta che un manager di Vodafone esprime grande interesse per iPhone. In secondo luogo la società  di telefonia mobile con la sua rete pan europea (è presente praticamente in tutti i paesi del vecchio continente) sembra essere il partner più adeguato per una società  alla ricerca di un distributore esclusivo sul mercato del vecchio continente.