W30 e W50: due nuove digicamere compatte da Sony

di |
logomacitynet696wide

Sony annuncia due nuove macchine fotografiche compatte. Alta sensibilità  in foto scattate con scarsa luce.

Sony ha annunciato due nuove macchine fotografiche compatte: si tratta della W30 e della W50.

Le digicamere Cybershot hanno tutte e due una risoluzione di sei megapixel, integrano una tecnologia denominata “High Sensitivity Anti-Blur” che consente un’alta sensibilità  per ottenere foto non mosse e scatti realizzati in condizioni di bassa luminosità , hanno lenti Carl Zeiss Vario-Tessar e zoom 3X. Secondo Sony le macchine, grazie alla tecnologia Clear RAW, possono incrementare la sensibilità  senza eccessivo disturbo fino ad un livello paragonabile all’ISO 1000.

Caratteristiche comuni sono la memoria interna da 32 MB e l’espansione via Memory Stick Duo o Memory Stick PRO Duo. Entrambe, inoltre, dispongono di sette programmi automatici (tra cui: Twilight, Landscape, Soft snap e Beach) per ottenere le migliori foto in ogni condizione di ripresa

Particolare attenzione è stata posta anche ai consumi energetici: Sony dichiara che con una singola ricarica della batteria è possibile scattare fino a 400 foto. Esteticamente i due modelli si distinguoni per le maggiori dimensioni degli schermi LCD: la W50 ha un display da 2,5 pollici; la W30 da 2 pollici. Il modello di fascia più alta è realizzato interamente in metallo.

Le macchine saranno in vendita ad un prezzo tra i 200 e i 230 euro.