Wall Street Journal: occhi puntati sul bilancio Apple

di |
logomacitynet696wide

Il Wall Street Journal punta gli occhi su Apple: “Il mercato misurerà  la febbre del mondo consumer guardando al bilancio trimestrale di Cupertino”. Attesa soprattutto per le previsioni inerenti il periodo di Natale.

C’€™è attesa per i risultati fiscali di Apple di domani. A testimoniarlo e a spiegare perché Wall Street guardi con insistenza in direzione di Cupertino è un articolo dell’€™autorevole Wall Street Journal che attribuisce questa particolare attenzione al fatto che Apple è un ottimo termometro degli umori dei mondo consumer.

‘€œApple – dice il WSJ – indica lo stato di salute del mercato consumer. Fino ad oggi l’€™azienda di Jobs non ha subito gli effetti della crisi, ma la fiducia dei consumatori è stata scossa dalla crisi finanziaria e gli effetti potrebbero manifestarsi nelle proiezioni per il quarto in corso, che si conclude a dicembre’€. Wall Street, insomma, guarderà  con attenzione ad ogni segnale di deterioramento dell’€™ultimo quarto dell’€™anno solare come ad una cartina tornasole dell’intero mercato dell’elettronica di consumo.

Gli analisti si attendono profitti per l’€™ultimo trimestre (quello terminato a settembre) di 1,11 dollari ad azione, con fatturato in crescita del 30% a 8,05 miliardi di dollari; per l’€™ultimo quarto ci sia attende un calo da 1,76 a 1,66 dollari per azioni con un aumento del fatturato del 10%, a quota 10,6 miliardi di dollari.