Web sul telefonino? Agli americani non piace

di |
logomacitynet696wide

Uno studio dimostra che è ancora molto poca la richiesta dei servizi web nei telefoni cellulari da parte degli statunitensi.

Gli americani, quando si parla di telefono cellulare, non si fanno venire molte fantasie. Navigazione su Internet, servizi avanzati e altre diavolerie di questo tipo non sembrano toccare le corde degli utenti a stelle e striscie.
L’82% degli oltre 2.000 intervistati da Yankee Group non paio allettati da servizi avanti, come ad esempio il wireless inerente il Web.
Una delusione per gli operatori che spingono su questi lucrosi servizi.
Le ragioni dell’atteggiamento “primitivo” che chi usa il cellulare ha negli USA sono fondamentalmente due: i servizi costano troppo (motivo principe) e sono troppo complicati da usare. In aggiunta a questo la polverizzazione dei provider di telefonia cellulare e la loro estrema differenza in fatto di aggiornamento tecnologico rendono questi servizi non disponibili ovunque in America. Non va neppure dimenticato che negli USA ha una grande incidenza anche il sistema di “paging”, ovvero i cercapersone che sono presenti ovunque e che fanno da utile surrogato ai telefoni cellulari.
Il risultato é che sono ben pochi sono i clienti che nel 2002 sono passati ad altro operatore di telefonia solo perché questi offriva servizi web aggiuntivi.
In quest’anno sono il 18% gli utenti dei servizi web, comunque cresciuti, rispetto all’8% del 2000.