Wi-Fi gratis per tutti a Niue

di |
logomacitynet696wide

L’isola del Pacifico, lontana da tutto, un vero paradiso terrestre, grazie ad un collegamento satellitare avrà  presto la sua connessione al web e la distribuirà  sul territorio in modalità  wireless.

Niue è una nazione, tra le più piccole del mondo, che si trova nell’emisfero sud della Terra, la nazione di riferimento più vicina è la Nuova Zelanda (2.400 km) ma non è molto lontana da Tonga, già  famosa per suo dominio .to, che molti utilizzano pur non risiedendo da quelle parti grazie alla cessione dei diritti.

Il dominio attribuito a questo remoto paese è il .nu ma solo tra poco crescerà  esponenzialmente la sua diffusione e non solo perché verrà  utilizzato sempre più dai suoi abitanti ma anche perché tale dominio sarà  disponibile a chiunque ne voglia fare uso, ovviamente a pagamento (circa 90 dollari per due anni).

Come anche le Nazioni Unite hanno di recente avuto modo di raccomandare, l’estensione della rete in territori non tecnologicamente sviluppati, va sollecitata e il Wi-Fi è quanto di meglio attualmente disponibile per risparmiare sui cablaggi.

La cessione del dominio finanzierà  il progetto, fortemente voluta dalla locale IUS-N – Internet Users Society di Niue, di estensione territoriale del sistema wireless gratuito per tutti (i 2.000 abitanti e gli stranieri di passaggio sull’isola, specialmente con yacht che veleggiano in questa area), il primo caso al mondo, e dopo un sistema telefonico che gli abitanti di Niue usufruiscono gratuitamente, presto tutta la nazione sarò coperta da Wi-Fi.

Gli introiti dovuti alle vendite dei domini .nu andranno a pagare gli alti costi del collegamento satellitare che porterà  in modo più stabile i collegamenti al web in questa isola polinesiana.