WiFi, sempre più larga la diffusione

di |
logomacitynet696wide

WiFi, lo standard di Airport, è sempre più diffuso e sempre più radicato. Si avvera la profezia lanciata da Jobs nel 1999

Continua a crescere il numero dei dispositivi che utilizzano lo standard WiFi, 802.11b, lo stesso di Airport.
Il consorzio WECA, che sovraintende allo standard, ha annunciato oggi che sono ormai 306 i prodotti compatibili rilasciati tra il 2000 ed oggi rilasciati da 75 società  differenti; in totale gli aderenti al consorzio sono arrivati al numero di 147, di cui 11 si sono appena aggiunti.
“WiFi – si legge in un comunicato – è lo standard di fatto delle reti senza fili”.
Il presidente di WECA sottolinea come aumenta l’offerta anche di prodotti innovativi, come adattatori USB. Per soddisfare la continua richiesta sono stati predisposti apposite suite in grado di certificare l’interoperabilità  dei sistemi dotati di 802.11b mediante test condotti in laboratori indipendenti.
Ricordiamo che Apple è stata tra le fautrici del lancio di WiFi, introdotto in un prodotto consumer nel 1999 con la presentazione del primo iBook. Allora Jobs predisse, nel corso di una conferenza stampa, il rapido e largo successo dello standard, una profezia che si è oggi avverata.