Windows Vista non piace alle imprese

di |
logomacitynet696wide

Secondo un analista americano le imprese non solo snobbano Vista, ma lo ignorano sempre più man mano che passa il tempo. Solo il 10% di quelle che non hanno ancora migrato al nuovo sistema operativo sono interessate a farlo. E la maggior parte dei manager crede che Vista non porti un aumento di produttività .

Windows Vista? No grazie. Il gradimento per il nuovo sistema operativo di Redmond oltre che non essere al top sembra addirittura essere in netto calo, specie nel prezioso ed influente mercato aziendale. A dimostrarlo è una ricerca compiuta da Toni Sacconaghi, un analista di Sanford Bernstein.

Da una inchiesta compiuta in un significativo numero di aziende americane ad Europee emergerebbe infatti che tra i Cio, Chief Information Officers (i manager responsabili delle scelte in campo informatico) di quelle imprese che ancora non hanno Vista, solo il 10% avrebbe cominciato a migrare i computer verso Vista. La percentuale non solo è piccola, ma è più bassa di quella di novembre (16%) e un terzo più bassa di quella di maggio dello scorso anno (30%). Ciò significa che si sta producendo un rallentamento nel numero di aziende che vogliono passare a Vista e che chi ancora non ce l’€™ha, probabilmente, potrebbe semplicemente non volerlo, più che attendere il momento opportuno.

Le cose per Vista vanno male anche sotto il profilo della percezione della produttività . Meno del 20% ritiene che Vista sia in grado di portare qualche miglioramento. In precedenza questa percentuale era al 35%, come dire che i Cio non vogliono Vista perché pensano che semplicemente non serva.