XP, vendite a rilento

di |
logomacitynet696wide

Secondo Microsoft le vendite di XP sarebbero un successo, secondo un analista del mercato un mezzo fallimento. NPD Intellect individua un vero e proprio crollo nelle due settimane a cavallo tra ottobre e novembre sul mercato USA

Le vendite di XP secondo Microsoft sarebbero più che soddisfacenti, anzi sarebbero da vero record avendo superato quelle di Windows 98 e Windows Me. Quanto contenti siano a Redmond di come stanno andando le cose lo hanno spiegato in coro Balmer e Bill Gates nel corso del Condex Fall sottolineando i dati dei primi giorni di commercializzazione. Ma qualche analisita di mercato non concorda.
In particolare la solitamente attendibile NPD Intellect indica che nel corso della seconda e terza settimana dal lancio il numero delle copie vendute negli USA rispetto ai primi tre giorni sarebbe addirittura crollato. Dal 25 al 27 ottobre le copiee vendute sarebbero state 260.000, poi nei successivi sette giorni 155.000 (-40%) per poi calare successivamente ancora del 51% nella settimana che si è conclusa il 10 novembre.
Secondo NPD nonostante sia usuale un calo dopo i primissimi giorni di disponibilità  di un prodotto una simile discesa non è affatto normale. Ciò farebbe supporre che le speranze di Microsoft di stimolare il mercato e imporre alle vendite al dettaglio il suo nuovo Os stia incontrando grandi difficoltà , almeno in questa fase iniziale.