Yahoo e Microsoft: nuove trattative all’orizzonte?

di |
logomacitynet696wide

Steve Ballmer Ceo di Microsoft e Blake Jorgensen CFO e vice presidente di Yahoo rilasciano dichiarazioni pubbliche in cui emerge nuovamente una possibile riapertura dei colloqui tra le due aziende.

Dopo mesi e mesi di rumors, indiscrezioni fino alla rottura completa delle trattative l’affare Microsoft-Yahoo non ha ancora raggiunto l’epilogo, anzi. In queste ore la riapertura delle trattative sembra solo una questione di tempo, questo almeno è quanto emerge dalle dichiarazioni pronunciate dai massimi dirigenti delle due società , riportate da alcune testate di tecnologia.

Due gli indizi principali, il primo direttamente espresso da Blake Jorgensen, chief financial officer e executive vice president di Yahoo. In occasione della conferenza Goldman Sachs su Internet e tecnologia di San Francisco, Jorgensen ha dichiarato che la società  è disposta a valutare qualsiasi proposta “in grado di massimizzare il valore del business, sia questa una partnership o anche una cessione nel lungo termine”. Il dirigente ha inoltre precisato che sarebbe difficile separare la sezione dedicata alle ricerche senza intaccare tutte le altre aree di Yahoo, senza mai citare direttamente il nome di Microsoft.

Non è difficile però collegare le dichiarazioni di Jorgensen al gigante di Redmond: a confermare l’ipotesi è stato Steve Ballmer in persona che all’inizio di questa settimana ha dichiarato ad alcuni giornalisti di essere ancora alla ricerca di soluzioni per lavorare con Yahoo.