Zaurus diventa GPS

di |
logomacitynet696wide

Il PDA Zaurus in Giappone ha ora anche un modulo GPS e un servizio innovativo di informazioni in tempo reale su viabilità , turismo e attrazioni. Presto anche in Europa?

Zaurus, uno dei primi PDA con Linux, diventa anche navigatore GPS ‘€œon demand’€. A lanciare il servizio, davvero originale, è Sharp che produce il computer da tasca, in collaborazione con alcuni partner in Giappone.

Il sistema predisposto da Sharp è semplice. Il PDA, come molti altri concorrenti, è in grado di utilizzare un navigatore satellitare, ma invece di acquistare solo le mappe, si acquista un abbonamento al servizio.

In questo modo diviene possibile non solo verificare percorsi e valutare i tempi per raggiungere particolari destinazioni, ma anche ricevere continuamente aggiornamenti via Internet su località , attrazioni, ristoranti, notizie sulla viabilità .

Il vantaggio del servizio, che costerà  circa 3 euro al mese, è che è in grado di funzionare anche senza collegamento al GPS. In questo caso non si avranno informazioni in tempo reale sulla propria posizione, ma si potrà  comunque consultare la mappa e verificare tutte le informazioni che si desiderano sulla località  in cui ci si trova.

Per ora Mobile Map navi, questo il nome del servizio, è attivo solo in Giappone ma Sharp ha progetti per la sua espansione anche al di fuori del paese asiatico.