Ziphone 2: lo sbloccatore tuttofare per iPhone

di |
logomacitynet696wide

Una applicazione per Mac e Windows promette di sbloccare gli iPhone OOTB (fuori dalla scatola) fino alla versione 1.1.3: senza schedine aggiuntive, tutorial difficili da seguire o consulenti a pagamento… [aggiornato]

Il sogno di chi acquista un iPhone con l’intenzione di sbloccarlo era diventato realtà  nelle scorse ore: una unica applicazione che collegando il telefono al Mac o al PC permette di sbloccarlo totalmente: per la parte iPod, per l’installazione di programmi e pure per lo sblocco della SIM.

Il software, risultato della programmazione di Zibri era stato realizzato inizialmente per Windows ma ora può scaricare anche la versione 2.0 Mac dalla repository di iPhone-elite su Google Code e dal sito dello sviluppatorequesta pagina.

L’applicativo è stato provato da diversi utenti e risulta funzionante su iPhone con Firmware 1.1.2 e 1.1.3 OOTB: per ora lo sblocco SIM funziona con BootLoader 4.6 ma a breve (si pensa all’inizio della prossima settimana) dovrebbe essere messa online una versione compatibile con i BootLoader precedenti.
Il JailBreak (installazione di programmi terzi) funziona con qualsiasi versione del software così come l’attivazione della modalità  iPod.

Come al solito raccomandiamo la massima cautela nell’uso di questo tipo di software e segnaliamo ai lettori che un eventuale malfunzionamento e la manomissione del cellulare fanno decadere la garanzia del prodotto (se mai fosse possibile reclamarla per un iPhone non ufficialmente commercializzato nel nostro paese).

Il video YouTube qui sotto mostra tutta la procedura di sblocco.

[A cura di iPhone Addicted]