Zune, arriva un nuovo manager

di |
logomacitynet696wide

Microsoft insedia un nuovo manager al vertice del gruppo che si occupa di Zune. Rick Thompson dovrà  curarsi dei rapporti con i fornitori di contenuti.

Cambio al vertice della divisione di Microsoft che si occupa di Zune. J Allard fa spazio a Rick Thompson che si occuperà , si apprende da alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa, di vari aspetti della commercializzazione del player destinato a strappare (o forse, più realisticamente, a limitare) lo strapotere di iPod.

L’€™arrivo di Thompson fa seguito all’€™abbandono, avvenuto qualche tempo fa (a febbraio) di Bryan Lee che aveva seguito i primi passi di Zune. L’€™incarico di Lee era stato successivamente assunto da J. Allard, una delle figure più eminenti nel campo entertainment di Microsoft. Ora J Allard, che aveva ricoperto l’€™incarico temporaneamente, affida il compito, non semplice, di mantenere in linea di galleggiamento Zune, a Thompson, riservando per sé la supervisione di alcuni aspetti del design di Zune. Il compito del nuovo manager, che è un veterano di Microsoft avendo in un passato piuttosto remoto avuto la responsabilità  per alcuni settori hardware come quello dei dispositivi di input come le tastiere, sarà  quello di costruire relazioni con i fornitori di contenuti, forgiando partnership che consentano alla società  di Redmond di competere anche su questo piano con Apple.