Zune con memoria flash in arrivo?

di |
logomacitynet696wide

Microsoft in cammino per il lancio di uno Zune con memoria flash. Sarà  questo il primo lettore di musica digitale con il marchio di Redmond ad arrivare in Europa?

Microsoft sta preparando una nuova versione dello Zune con memorie flash. Questo quello che sostiene Zunescene, un sito tutto dedicato al player di Redmond.

Lo Zune Flash sarebbe, secondo un presunto manager direttamente coinvolto nel progetto, un concorrente di iPod nano rispetto al quale si presenterebbe come estremamente competivo. Avrebbe più memoria, sarebbe più corto di qualche millimetro e sarebbe spesso quanto il nano ma avrebbe uno schermo molto grande, tanto grande da occupare quasi i tre quarti della superficie frontale. Resterebbe anche in questa versione con memoria allo stato solido la funzione di connettività  Wifi.

Secondo Zunescene Microsoft starebbe preparando anche un rinnovo dello Zune basato su disco fisso. Anche in questo caso Redmond punterebbe a ridurre dimensioni e peso. La nuova versione sarebbe sostanzialmente diversa da quella attuale anche dal punto di vista delle tecnologie. Come noto lo Zune è basato su un lettore di Toshiba, il Gibabeat.

Il lancio dei nuovi prodotti non è specificato, ma dovrebbe avvenire tra non molto visto che il manager “gola profonda” avrebbe detto che il target di vendita è di 2,5 milioni di Zune prima della stagione dei regali di cui circa 1,6 milioni dovrebbero essere basati su memoria flash.

Lo Zune flash, stando alle informazioni raccolte nei mesi scorsi, potrebbe anche essere il primo player di Microsoft a sbarcare in Europa.