Zune fa (piccoli) passi avanti

di |
logomacitynet696wide

Zune in maggio ha conquistato l’€™11,3% del mercato americano. Benefici dai nuovi colori e, soprattutto, dagli sconti praticati da alcuni negozi Usa.

Piccolo passo in avanti per Zune che nel corso del mese di maggio tocca l’€™11,3% del mercato americano dei riproduttori MP3 basati su disco fisso. La percentuale è superiore a quella del 9,9% registrata a gennaio, quando Npd, che ha elaborato i dati, aveva diffuso le precedenti statistiche.

Npd non fornisce spiegazioni sull’€™incremento delle quote di mercato, ma alcuni siti ipotizzano che tra i motivi validi ci sono le nuove versioni del player rilasciate nelle passate settimane e i ribassi di prezzo, frutti di sconti particolari, praticati da alcuni grandi retailer.

Ricordiamo che Microsoft ha fissato il traguardo di 1 milione di player venduti entro la fine del mese di giugno, una soglia che anche recentemente si è detta fiduciosa di poter raggiungere. Zune è al secondo posto negli Usa nella classifica dei lettori basati su disco fisso ad una distanza che, però, si può definire siderale da iPod.