Zune, quota di mercato già  in ribasso

di |
logomacitynet696wide

Zune a poco più di un mese dal rilascio perde già  quote di mercato. Percentuali in ribasso rispetto ai primi giorni di disponibilità  e quota intorno al 2% negli Usa.

Il mese di novembre non ha portato buone notizie per le quote di mercato di Zune. Secondo l’€™affidabile società  di ricerca Npd il player di Redmond non solo non ha migliorato le percentuali conseguite nei primi giorni di commercializzazione, ma le ha addirittura peggiorate scendendo al 2% del totale delle vendite.

La ragione del calo nella popolarità  di Zune è nel fatto che, al contrario del primo sondaggio, quando erano stati presi in considerazione sono i grandi retailer, sono finiti nel computo anche gli AppleStore, ciò per dipingere un quadro più realistico della rete di vendita dei lettori di musica digitale.

I dati di Current Analisys, un’€™altra società  di ricerca citata dal sito dedito alle indiscrezioni AppleInsider, non sono molto diversi: per le prime due settimane di dicembre Zune avrebbe il 3% del mercato dei lettori di musica digitale e il 12% della nicchia dei lettori basati su Hard Disk.

A titolo di raffronto ricordiamo che Apple in novembre aveva il 62,2% del mercato (lo 0,8% in meno dello scorso anno, ma con un numero di concorrenti accresciuto) e che nel trimestre che si concluderà  a dicembre il numero di iPod venduti potrebbe toccare i 16 milioni (ma secondo qualche analista addirittura arrivare a 25 milioni). Microsoft auspica il raggiungimento di un milione di Zune venduti entro la prossima primavera.