Zune senza video? Microsoft: “solo speculazioni”

di |
logomacitynet696wide

Microsoft bolla come speculazioni le notizie che vogliono il progetto Zune mutilato della funzione video prima del lancio. “Nulla si sa in proposito”, precisano da Redmond.

Il fatto che il player del progetto Zune non sarà  in grado di riprodurre altro che musica, almeno all’inizio della sua commercializzazione, è pura speculazione. A bollare in questo modo le voci scaturite dal giornale New York Post è la stessa società  di Redmond, con una nota emessa da un portavoce.

“Al momento – ha detto la fonte ufficiale – non ci sono dettagli su Zune che possiamo diffondere. Di conseguenza ogni informazione è frutto di semplici speculazioni”

Secondo il giornale newyorkese sarebbe stata la stessa Microsoft a far sapere ad alcuni partner con cui è in contatto che la sigla degli accordi previsti per l’autunno e finalizzati a portare contenuti video al progetto Zune doveva essere differita in quanto al momento del lancio il servizio non prevederà  il supporto del video. Come noto, invece, la maggior parte degli analisti pensa che proprio in autunno o, al più tardi, in inverno, Apple lancerà  una versione aggiornata dei suoi servizi di vendita di video on line introducendo film e, molto probabilmente, anche un nuovo dispositivo per la loro visione mentre si è in viaggio.