Apple ammette il bug che blocca iPhone, ma per ora solo soluzione fai da te

di |
1 gennaio 1970 iphone bloccato

Apple spiega di essere al lavoro sul bug che può bloccare iPhone e iPad impostando la data di sistema all’1 gennaio 1970. In attesa della risoluzione è possibile applicare una soluzione fai-da-te

In un documento di supporto tecnico, Apple specifica di essere a conoscenza del problema che consente di bloccare gli iPhone con CPU a 64 bit (da iPhone 5s in poi) impostando la data di sistema all’ 1 gennaio 1970 (ne abbiamo parlato qui spiegando anche le motivazioni “storiche” del problema) e fa sapere che un fix è in arrivo.

Il problema è legato probabilmente alle modalità con le quali sono gestite internamente le date in iOS e sistemi Unix-like che per via di qualche bug (underflow degli interi) manda il crash il sistema quando il riferimento usato per la gestione dell’orologio interno è impostato a un valore inferiore a zero.

Il “problema” (se di questo si può parlare) è eventualmente risolvibile rimuovendo la SIM e attendendo che la batteria del telefono si scarichi completamente: alla prima accensione dello smartphone basterà impostare la data attuale per risolvere l’inconveniente. Da notare che problemi in questione sono stati in passato individuati anche su dispositivi Android (es.  Droid Razr), tutti riconducibili al problema nella gestione delle date su *nix.

1 gennaio 1970 iphone bloccato

  • Roberto Van Heugten

    Chissà se intanto che fanno il fix per questa cosa, mettano un po’ di fix anche al bluetooth, che da due update in qua non parla più col viva voce della mia Renault (e secondo un genius consultato sul tema, anche di Mercedes e Audi…).

    • antonio

      sulla mia A3 sportbreak del 2013 va una meraviglia…. solo all’uscita di ios9 aveva problemi nel comunicare via bluetooth ma al primo aggiornamento tutto risolto….

      quando sto in macchina + bluetooth dico “ehi siri + comando” uso sia il mic che gli altoparlanti della macchina funzionando a dovere… aggiungo che il sistema vocale dell’audi carica da solo tutta la rubrica dei contatti… quindi doppia opzione di comando vocale..

      penso che bisognerebbe più vedere sulle macchine che offrono un sistema bluetooth più avanzato…

      ti consiglierei di disaccoppiare e riaccoppiare il tuo iPhone alla Renault…

      • Roberto Van Heugten

        Fatto. ma non cambia nulla. l’R-Link vede il telefono, scarica la rubrica, prende la linea ma l’audio non c’è.
        Problema noto in Apple, ma al momento non c’è soluzione.
        Fino al 9 appena uscito funzionava alla grande, dall’ultimo e penultimo update, morto.
        boh….

        • antonio

          peccato…. hai mai provato con un’altro iPhone ?

          • Roberto Van Heugten

            Al momento no. Buona idea, domani provo.

          • Roberto Van Heugten

            Fatto. Abbinato un 4s del 2011, l’ha digerito subito.
            Riabbinato il mio 6, ridigerito anche quello.
            Grazie per la dritta, ti nomino Genius 2016, quelli veri mica c’avevano pensato 🙂

          • antonio

            Grazie mille… se hai bisogno d’aiuto chiedi pure…..

        • Imatio

          …in genere il problema, che è generato dall’update di iOS, è risolvibile con un update del software del vivavoce del produttore dell’automobile.
          Anche BMW aveva problemi con l’iPhone 6 che però si sono risolti appena a Monaco hanno pensato di metterci mano…

    • Roby Mj

      Se fanno il bluetooth rovinano le mie cose pero’. Perche’ per il momento a me va tutto benissimo, in una JVC da 50 euro. Parlo con Siri, sento musica, telefonate…se casomai lo fanno, speriamo che non rompono a me, come alcuni rompono a lei.

  • IlNonno

    può comunque generare problemi ed attacchi, anche se è un bug banale

    • noone

      Non mi sembra un bug di questo tipo, considerato che causa il crash del telefono, non credo possa essere sfruttato. A mio avvisto questo è il genere di bug che erediti, ovvero costruisci su codice scritto da altri e improvvisamente generi un comportamento inaspettato.
      La domanda che spesso da sviluppatore mi faccio è: perché la gente fa certe cose? Cosa ti dice la testa quando ti svegli la mattina e decidi di impostare la data al 1970?

      • IlNonno

        magari ti arriva un messaggio con scritto “metti la data al 1970 e vedrai la sorpresa..”

  • Endiuorrol

    Che sfigati…

  • DarKomoGothic

    Curioso che nessuno se ne sia mai accorto finora.
    Penso che il bug-fix arriverà a brevissimo, già da oggi o domani, in quanto qualsiasi cliente nel frattempo sarebbe autorizzato a recarsi in un Apple Store col proprio terminale brickkato e richiederne la sostituzione. Un disastro insomma