eBay Usa fa piazza pulita degli iPhone 3G

di |
logomacitynet696wide

Sulla versione americana di eBay spariscono tutti gli iPhone 3G. Conti bloccati a chi ne aveva venduto qualcuno e banner vietati. Su eBay Italia sopravvivono, ma comprarli oggi non è prudente.

Se qualcuno stesse pensando di andare su eBay Usa per comprare un iPhone 3G sbloccato o da sbloccare ad un prezzo conveniente, farebbe meglio a cercare altre strade. Sul popolare sito di vendite on line il commercio di iPhone 3G di fatto è stato proibito con metodi sbrigativi.

Il pugno di ferro è partito alla fine della scorsa settimana quando sulla versione americana del sito la pubblicità  di iPhone 3G è stata vietata. Tutti i banner e le inserzioni che riguardano il telefono sono stati eliminati. Come se questo non bastasse chi ha messo in vendita mediante asta un iPhone 3G, ci segnalano alcune fonti che preferiscono restare anonime, si è trovato con l’€™asta sospesa. Infine chi ha concluso una vendita mediante Paypal ha ora l’€™account bloccato e non è in grado di procedere per la riscossione. Unico sistema per accedere di nuovo al conto è restituire al cliente i soldi del telefono.

La ragione di tanta severità  è abbastanza intuibile. Al momento non esiste alcuna certezza sulle modalità  di acquisto di iPhone presso i canali regolari e chi mette in vendita un telefono sul sito di eBay di fatto fa, nel migliore dei casi, una semplice scommessa, nel peggiore organizza una truffa. In tutti i casi non fornisce alcuna certezza ai possibili acquirenti. Promettere il cellulare a 600 o 650 dollari in versione sbloccata è poi sostanzialmente impossibile. Da quel che si sa ad oggi significherebbe comprare da At&T un iPhone vincolato da contratto, rinunciare al contratto, pagare la penale, trovare un sistema per sbloccarlo (se del tipo sim locked) e poi venderlo con un profitto. Un iPhone sbloccato e libero da contratto potrebbe essere reperito facilmente in Italia, ma a 499 euro, cioè 770 dollari, 170 dollari in più rispetto alle promesse dei venditori di eBay.

Ma se negli Usa l’€™iPhone 3G è sparito da eBay, nella versione Italiana del sito di vendite on line continuano a proliferare i venditori che promettono versioni sbloccate e a prezzi al di sotto di quelli del mercato. In questo caso sarebbe, teoricamente, possibile vendere in Italia un iPhone sbloccato; basterebbe comprarsi uno di quelli da 499 o da 569 euro proposti da Vodafone e lanciarlo sul sito di eBay sottocosto. Resta misterioso, filantropi e benefattori esclusi, come sia possibile offrirli non solo senza un ricarico, ma addirittura al di sotto del prezzo di vendita. Se fossero quelli frutto di un contratto di abbonamento (che, per altro, nessuno ancora sa quanto costerà ) bisognerebbe almeno recuperare la penale che proietterà  quasi sicuramente il prezzo al di sopra del costo della versione senza contratto, se fossero quelli americani chi lo propone segue la stessa strada di coloro che negli Usa hanno scommesso sulle modalità  di acquisto allestendo una discutibile asta senza sapere se avrebbero mai avuto modo di mettere le mani su un iPhone 3G e che per questo e si sono trovati con gli account sospesi da eBay.

In tutti i casi il consiglio del nostro sito è, al momento, quello di restare alla finestra e di non comprare nulla che abbia a che fare con un iPhone 3G perché nessuno di coloro che vende su eBay è in grado di sapere se potrà  soddisfare la promessa di vendita e a quale costo. Quasi certamente non sarà  in grado di farlo a prezzi al di sotto di quelli che verranno praticati nei negozi Vodafone e Tim, a meno che la merce non sia di dubbia provenienza. Sicuramente mettere oggi nelle mani di chi promette un iPhone a 390 euro tutti quei soldi, più che un atto di fiducia è ingenuità  se non insipienza.