Macitynet.it

FireWire: due miliardi di connettori installati

di | 13/1/2011

La 1394 Trade Association, l’organizzazione che promuove lo standard seriale FireWire, ha annunciato che nel mondo sono ora due miliardi i connettori di questo tipo installati su un totale di 1.2 miliardi di apparecchi. L’associazione, nonostante il successo dell’USB 2.0 e 3.0, si dice ancora fiduciosa nello standard.

La 1394 Trade Association, l’organizzazione che promuove lo standard seriale FireWire, ha annunciato che nel mondo sono ora due miliardi i connettori di questo tipo installati su un totale di 1.2 miliardi di apparecchi. Lo standard, nato originariamente da Apple e frutto poi di accordi con partner quali Sony e Texas Instruments, ha raggiunto un buon successo fino a qualche anno addietro (in particolare tra i produttori di videocamere digitali) ma con il passare del tempo molti produttori hanno cominciato a preferire l’USB 2.0. Apple ha da sempre avuto a listino prodotti prima con la FireWire 400 e in seguito con la più veloce FireWire 800 ma anche la casa della mela sembra ormai crederci poco.

La FireWire 800 si trova ora ad affrontare la concorrenza dell’USB 3.0, uno standard “sonnecchiante” (al quale persino Intel sembra credere poco) ma che ha cominciato a suscitare l’interesse di vari produttori (da qualche tempo sono cominciate a comparire varie periferiche in grado di supportare il nuovo standard). La 1394 Trade Association si dice tuttavia fiduciosa in FireWire (ha vari fan nel settore industriale e professionale) e da sempre promette successori con velocità di banda raddoppiata (la FireWire S1600 dovrebbe consentire trasferimenti fino a 1.6 Gb/s contro i 5 Gb / s dell’USB 3).

[A cura di Mauro Notarianni]