Fujifilm Instax Square SQ10, la fotocamera istantanea per metà digitale

di |

Fujifilm presenta Instax Square SQ10, una fotocamera ibrida che combina il piacere della pellicola e della stamoa istantanea con la tecnologia di imaging digitale

Il formato fotografico quadrato è tornato di moda qualche anno fa con Instagram ma ora prende completamente vita con Instax Square SQ10, la nuova fotocamera ibrida di Fujifilm che combina la stampa istantanea delle fotografie con la praticità del digitale.

Caratterizzata da un design simmetrico offre due pulsanti che permettono di scattare agevolmente fotografie anche ai mancini. A livello tecnico offre un sensore CMOS da 1/4‘’ e un obiettivo 28.5mm (35mm equivalente) con apertura f/2.4 che, combinati al nuovo sistema ibrido INSTAX, assicurano l’acquisizione di fotografie qualitativamente superiori a qualsiasi altra fotocamera istantanea, catturando più luce anche in condizioni di scarsa illuminazione.

fujifilm instax square sq10

Sul retro c’è uno schermo LCD TFT da 3 pollici (460.000 punti) che offre un’anteprima delle immagini acquisite (risoluzione 1.920 x 1.920 pixel) insieme alla possibilità di applicare al volo filtri, vignettatura ed altri effetti prima della stampa. Le immagini, che vengono scattate in JPEG, possono anche essere memorizzate direttamente all’interno della memoria integrata nel dispositivo (massimo 50 scatti) o su una microSD esterna, inoltre grazie alla batteria ricaricabile tramite microUSB se ne possono scattare fino a 160 con una sola carica.

La nuova fotocamera Instax Square SQ10 sarà inizialmente commercializzata in USA al prezzo di 279,95 dollari e, dicevamo, utilizza un nuovo tipo di pellicole INSTAX SQUARE Film dal formato quadrato (rapporto 1:1, dimensioni pellicola 86 x 72mm) vendute in pacchetti da 10 al prezzo di 16,99 dollari.