L’81% degli adolescenti USA vuole iPhone, solo il 13% Android

di |

Oltre 3 adolescenti USA su 4 possiedono iPhone, ancora più alta l’intenzione di acquisto. Una ricerca rileva il desiderio di Apple nei teenager, in aumento sia per iPhone che per Apple Watch

La diffusione di iPhone e le intenzioni di acquisto di un nuovo modello toccano picchi storici tra gli adolescenti USA e distanziano ancora di più gli smartphone Androd. La nuova ricerca Piper Jaffray rileva che oltre 3 adolescenti USA su 4 possiedono un iPhone, mentre circa 8 su 10 hanno intenzione di acquistare un nuovo iPhone.

adolescenti USA piper jaffray 11apr17
Le percentuali sono sorprendenti, le più elevate mai registrate da quando viene realizzata questa ricerca semestrale, riportata da AppleInsider. Degli oltre 5.500 adolescenti USA intervistati il 76% dichiara di possedere un iPhone, mentre ben l’81% dichiara di aver intenzione di comprarne uno. Entrambe le percentuali sono in aumento rispetto al 2016, quando la stessa ricerca indicava il 69% degli adolescenti in possesso di un iPhone e una intenzione di acquisto pari al 75%. In particolare l’aumento delle intenzioni di acquisto è attribuito alle novità attese con iPhone 8, con un modello top OLED ricco di novità di design, tecnologiche e funzionali.

Il grande interesse e desiderio di iPhone degli adolescenti USA si confronta con percentuali sensibilmente inferiori per gli smartphone Android: solo il 13% degli intervistati ha dichiarato di voler acquistare un Android come prossimo terminale, in calo rispetto al 17% nell’autunno del 2016. L’attenzione per Apple aumenta anche per quanto riguarda Apple Watch che rimane ancora lo smartwatch più desiderato. L’11% degli intervistati dichiara di esserne in possesso mentre il 13% ha intenzione di acquistarne uno entro i prossimi 6 mesi, un aumento di due punti rispetto all’autunno dello scorso anno. Il secondo smartwatch più desiderato è Samsung Gear acquistato dal 2% degli adolescenti USA. Invece nei bracciali smart vince a piene mani Fitbit preferito dal 71% degli intervistati, mentre Apple Watch è secondo a grande distanza con il 10% delle preferenze.

smartwatch piper jaffray apr17