iAd, gallina dalle uova d’oro per gli sviluppatori?

di |
logomacitynet696wide

iAd funziona? fa guadagnare gli sviluppatori? sembrerebbe proprio di sì, almeno sta riempiendo le tasche di Jason Ting, che in un solo giorno ha guadagnato poco meno di 1400 dollari.

iAd, la piattaforma pubblicitaria di Apple, sembrerebbe essere una vera gallina dalle uova d’oro per gli sviluppatori. Il servizio è da poco attivo ma già molto remunerativo. Lo testimonia Jason Ting, sviluppatore che da poco ha rilasciato LED Light for iPhone 4, applicazione che sfrutta il flash led dell’iPhone 4 e che integra iAd.

Nel giro di un solo giorno grazie ad iAd Jason ha guadagnato la bellezza di 1372.20 dollari, dati che il programmatore ha pubblicato su un forum tramite uno screenshot che vi riproponiamo qui di seguito.

Per chi avessi dimestichezza con gli indicatori della pubblicità online, i numeri indicati dall’interfaccia di iAd sono strepitosi: l’eCPM – che corrisponde a quanto in media Jason ha guadagnato ogni 1000 impressioni sulla sua applicazione – raggiunge quasi i 150 dollari, un numero incredibilmente alto se paragonato con le migliori performance che si possono ottenere online.

E probabile che in questa fase iniziale, un po’ per via della curiosità degli utenti e della novità del network, iAd raggiunga cifre di prim’ordine, con un prevedibile calo progressivo direttamente proporzionale al calo di novità.

A prescindere da tali valutazioni, con questi numeri iAd attirerà tantissimi sviluppatori, desiderosi di riuscire a trarre vantaggio da quello che sembra davvero un network capace di far guadagnare soldi facili.

[A cura di Giordano Araldi]