iBook con il contagocce

di |
logomacitynet696wide

Consegne a rilento per gli iBook. I rivenditori segnalano tempi lunghi e normalizzazione solo a metà  del prossimo mese per l’approvvigionamento dei portatili di fascia bassa.

Ancora qualche difficoltà  per gli utenti Mac che hanno deciso di acquistare i nuovi iBook.Il portatile presentato ormai più di un mese fa non è ancora giunto nei canali in numero sufficiente a soddisfare le richieste. Sono in particolare i modelli DVD, ci segnala qualche rivenditore, a dare i problemi di maggiore portata. Secondo le nostre fonti, infatti, Apple avrebbe garantito consegne solo a partire dalla seconda metà  del mese, il che significa che con ogni probabilità  per soddisfare tutti gli ordini sarà  necessario attendere, bene che vada la fine del mese in corso se non i primi giorni del prossimo luglio. Alcuni distributori nazionali, sempre secondo le fonti di Macity, sono in attesa di considerevoli quantitativi che però non possono ancora essere evasi.Un po’ meglio va per chi ha deciso di ordinare i modelli con CD-RW e, paradossalmente, anche con il combo DVD-CD-RW. In questo caso le consegne sono già  iniziate sia presso i rivenditori che presso l’AppleStore anche se il ritmo di spedizione è tutt’altro che regolare.Anche acquistando sul negozio on line di Apple però si evidenziano tutte le difficoltà  di Apple nel fare fronte alle richieste degli utenti. I tempi di consegna sono infatti fissati da un massimo di cinque ad un minimo di tre settimane, in linea con quelli che si ottengono consultando i rivenditori.