iCloud: gli utenti lamentano l’impossibilità  di rimuovere le app dalla history

di |
logomacitynet696wide

Con la funzione Aggiorna di iCloud, all’interno di App Store, gli utenti possono condividere le app acquistate con tutti gli altri dispositivi iOS utilizzati. Gli utenti che effettuano i primi esperimenti con iCloud lamentano una History degli acquisti troppo lunga e completa, che include anche app cancellate e rimosse da anni. Sui forum di discussione emerge la necessità di un sistema che permetta di rimuovere le app non desiderate dalla History di iCloud.

History AcquistiCon la disponibilità dei primi servizi iCloud in beta diversi utenti hanno già individuato un potenziale problema nella gestione delle app. Nella sezione Aggiorna che permette di condividere le app con tutti i dispositivi iOS l’elenco visualizza una history completa che include ogni app acquistata dall’utente dall’apertura di App Store fino al momento attuale. Dall’elenco l’utente può selezionare le app che desidera rendere disponibili anche sugli altri dispositivi iOS ma la history completa include anche app scaricate e poi magari subito disinstallate, anche anni fa.

Il lungo elenco delle app risulta impegnativo da consultare: nel sistema attuale gli utenti lamentano l’impossibilità di rimuovere le app non più desiderate, da tempo rimosse. Questa funzione è assente: gli utenti che compiono i primi esperimenti con iCloud e la condivisione delle app si rivolgono al web e al sistema di supporto Apple in cerca di una soluzione che, per il momento, sembra non esistere. In questa pagina del sito di supporto Apple il tread sull’impossibilità di rimuovere le app dalla History è quello più consultato.

Ricordiamo che iCloud è in versione beta con rilascio ufficiale programmato per questo autunno. Apple si riserva questo periodo di test per risolvere problemi ed affinare il sistema: non è escluso che gli ingegneri di Cupertino prendano in esame le segnalazioni più ricorrenti degli utenti per poi introdurre accorgimenti e nuove funzioni in grado di risolvere le lamentele più diffuse. La soluzione più logica e diretta sembra quella di introdurre lo swipe sul nome dell’app non più desiderata per far compatire il pulsante Elimina, così come avviene per i messaggi di posta.

Ringraziamo per la segnalazione Vanni Brun