iDisk: l’accesso remoto ai dati in arrivo anche per iPhone

di |
logomacitynet696wide

Nel corso degli aggiornamenti di MobileMe Apple ha sostituito alcune icone nella barra dei comandi: le modifiche nell’interfaccia suggeriscono che Cupertino si sta preparando per introdurre l’accesso remoto ai file e ai dati MobileMe anche da iPhone.

Nel corso degli ultimi giorni Apple ha apportato diversi miglioramenti e ritocchi ai servizi online MobileMe: alcuni ritocchi integrati questa notte hanno modificato l’icona della funzione iDisk. In particolare l’aspetto di quest’ultima sembra sarà  lo stesso dell’icona per l’applicativo che da iPhone permetterà  agli utenti di accedere remotamente ai dati conservati su MobileMe tramite Internet.

Ricordiamo che questa funzionalità  è stata anticipata da Apple come facente parte dell’aggiornamento ad iPhone OS 3.0 ma che ancora oggi non è entrata in funzione. Nelle pagine Web di Apple dedicate al nuovo sistema operativo è ancora indicata con la voce “prossimamente” in arrivo: qui è visibile l’aspetto dell’icona che da questa notte è entrata a far parte della barra dei comandi di MobileMe. I ritocchi nell’aspetto e nelle funzionalità  apportati in MobileMe tra ieri e oggi suggeriscono che l’accesso remoto ai dati via iPhone a MobileMe tramite iDisk, potrebbe essere reso disponibile da Cupertino con il rilascio della versione iPhone OS 3.1, di cui ricordiamo è stata distribuita la versione beta poche ore fa agli sviluppatori.

Qui riportiamo un confronto tra le barre dei comandi di MobileMe nella versione precedente il cambiamento e più in basso nella nuova versione disponibile da questa notte. Oltre all’icona iDisk completamente rivista si nota anche la sostituzione dell’icona per l’Account, prima con un disegno antropomorfico, ora realizzata con il disegno degli ingranaggi nello stesso stile di Preferenze di Sistema di Mac OS.

Grazie della segnalazione a Felice De Luca