iFishing, la pesca su iPhone arriva sull’App Store

di |
logomacitynet696wide

L’applicazione di Rocket Poket Games permetterà  di imbracciare il cellulare di Cupertino, tirare i remi in barca e iniziare la propria carriera di pescatore (virtuale): diversi scenari da affrontare e svariate specie ittiche da inseguire con iFishing.

L’iPhone si toglie i panni del telefonino e, con iFishing diviene una canna da pesca, consentendo agli utenti di simulare un’escursione a pesca. Il gioco si basa principalmente sull’accelerometro contenuto nel telefonino della Mela, grazie cui si potranno simulare le fasi principali della pesca: il lancio dell’esca, il recupero e la sfida con i pesci.

Sarà  possibile scegliere svariate ambientazioni e laghi, inclusi 15 laghi da sbloccare nel corso del gioco; diverse anche le specie dei pesci che si potranno pescare, come pesce persico, luccio, carpa ed altri pesci dotati di un’intelligenza artificiale degna di nota, in grado di adattarsi all’ambiente.

Il gioco prevede anche due modalità , Pratica e Torneo, quest’ultimo in tre livelli di difficoltà  differenti, ed una sala trofei, che terrà  traccia del maggior bottino, ovvero del pesce più grande pescato durante tutte le sessioni di gioco. Infine si segnala una sorta di montaggio fotografico, per ritrarsi con i propri trofei in mano.

iFishing è disponibile su App Store alla modica cifra di 2.39 euro; per tutti gli aspiranti pescatori l’applicazione è scaricabile partendo da questo link diretto.

ifishing