iLife il 31 gennaio

di |
logomacitynet696wide

Apple conferma il ritardo di iLife. “Disponibile solo dal 31 gennaio”, dicono da Cupertino. Qualche sito dedito alle indiscrezioni ipotizza la volontà  di legare il lancio del pacchetto alla presentazione del nuovo hardware rinnovato

Ora è ufficiale: di iLife non sarà  disponibile da domani, ma dal prossimo venerdì 31 gennaio.

La conferma arriva dalla stessa Apple che ha comunicato ad alcuni siti Web americani che “il rilascio della suite viene differito di una settimana”. Contestualmente alla versione inscatolata Apple renderà  disponibili per il download anche iPhoto 2 e iMovie 3.

Cupertino non fornisce spiegazioni sui motivi che l’hanno indotta a cancellare i piani di presentare domani il pacchetto che comprende iTunes, iMovie, iPhoto, iDVD. Qualche sito, come accennato nella notizia che abbiamo pubblicato ieri e che anticipava il possibile ritardo di iLife, suppone che si tratti di problemi legati all’ingegnerizzazione di iDVD. Altri, più credibilmente, che Apple avrebbe deciso di legare il rilascio della suite alla presentazione del nuovo hardware aggiornato di cui si vocifera in questi giorni.

A testimonianza di questa tesi il sito Thinksecret adduce indiscrezioni, quanto attendibili è difficile da dire, secondo le quali pacchetti di iLife giacerebbero da qualche ora nei magazzini dei negozi Apple statunitensi con la disposizione di non metterli in vendita se non dal prossimo venerdì. Una scelta che non si spiega in altro modo che con la volontà  di attendere “qualche cosa”, un qualche cosa che secondo Thinksecret non può essere che il rilascio delle nuove macchine pronosticato per lunedì 3 febbraio.