iMovie per iOS aggiornato e ora anche compatibile con i nuovi touch

di |
logomacitynet696wide

Apple aggiorna iMovie per iOS rendendolo compatibile con i nuovi iPod touch ma aggiunge anche nuove funzioni come possibilità di dividere i filmati, loop automatico della musica quando la traccia video è più lunga del ilmato, scrubbing per anteprima. In vendita a 3,99 euro a partire da qui.

Con il lancio del nuovo iPod touch, Apple ha aggiornato iMovie per renderlo compatibile con il nuovo modello del dispositivo che, come noto, ora è anche in grado di riprendere video.

iMovie nella nuova versione è però in grado anche di fare altro, svolgendo compiti più sofisticati. Ad esempio ora si possono dividere i videoclip, la musica va in loop automatico quando il filmato si estende oltre la lunghezza della traccia musicale, usa lo scurbbing per fare l’anteprima del video, ha un bvrowser foto che presenta le immagini più recenti nella parte superiore, un indicatore di silenziamento quando i filmati sono senz’audio. Apple ha anche introdotto un sistema di suggerimento “in app” per dare informazioni sulle funzioni principali del programma. Infine sono state apportate delle modifiche per migliorare prestazioni e affidabilità.

Ricordiamo che iMovie per iOS è un vero e proprio piccolo studio di montaggio mobile, compatibile con i filmati registrati su iPhone 4 e, da oggi, con iPod touch di nuova generazione. Usa la tecnologia touch per tutti i compiti, permette di creare videocartoline da spedire “on the road”, applica temi, aggiunge colonna sonora e immagini fotografiche ai filmati. Infine esporta in tre dimensioni: medio, grande o HD, condivide il filmato sul Web in una galleria MobileMe o su YouTube, invia a parenti e amici in un’email o con un messaggio MMS su iPhone 4, sincronizza facilmente il filmato con il computer.

iMovie per iOS costa 3,99 euro e si scarica da qui.