iMussolini ritorna con meno video e senza audio

di |
logomacitynet696wide

iMussolini torna su App Store. Rimosse le parti incriminate che secondo Istituto Luce erano frutto di una infrazione del copyright e aggiunte le opere e le riforme del fascismo. L’autore ripete: “Nessuna apologia, solo un documento storico”. Prezzo fissato a 1,59 euro

A distanza di qualche giorno dalla cancellazione della sua applicazione Luigi Marino ci riprova e rilancia il suo iMussolini. L’applicazione che tante polemiche aveva suscitato prima di essere eliminata, torna priva di alcune delle parti che avevano determinato la sua rimozione.

Il programma che secondo l’autore “non inneggia al fascismo” in quanto non riporta “alcun tipo di commento dello sviluppatore”, scambia i discorsi in audio e una parte dei filmati che contenevano i discorsi del Duce, con la descrizione delle opere pubbliche, le leggi e le riforme del fascismo e i testi delle canzoni più popolari del ventennio. Restano i discorsi scritti di Mussolini e la sua biografia e una parte dei filmati.

Ricordiamo che iMussolini nella sua prima versione aveva suscitato numerose proteste anche di vittime della Shoà  a livello internazionale ma Apple aveva ritenuto il programma non in contrasto con le norme che regolano la pubblicazione di applicazioni su App Store. La cancellazione dallo store era avvenuta per iniziativa, come ricordato, di Istituto Luce che aveva ritenuto di individuare all’interno materiale di sua proprietà  probabilmente, sostenevano i legali dell’Istituto, tratti da alcuni DVD messi in commercio. In seguito all’azione legale l’autore, pur sostenendo di avere reperito il materiale su Internet e da fonti di libero utilizzo, aveva preferito dare il via alla rimozione dell’applicazione.

iMussolini in versione 1.1 non costa più 0,79 euro come al momento del lancio, ma 1,59 euro, il prezzo che aveva assunto poco prima di essere cancellato.