iOS sveglia l’Europa in ritardo di un’ora

di |
logomacitynet696wide

Il passaggio dall’ora legale all’ora solare si fa sentire anche sui dispositivi europei dotati di iOS: le sveglie ricorrenti suonano un’ora in ritardo.

Come tutti sanno la scorsa notte ha visto il passaggio dell’Europa dall’ora legale all’ora solare. Quello che invece non tutti sanno è che tale cambio ha riesumato nuovamente un bug di iOS, lo stesso bug che qualche settimana prima aveva fatto suonare le sveglie di Nuova Zelanda e Australia un’ora prima.

Nel caso specifico, invece, la sveglia di iOS in Europa ha fatto suonare molte sveglie in ritardo: a causa di un baco nel sistema operativo portatile della Mela, il cambio dell’orario non ha comunque portato ad un aggiornamento della funziona sveglia. Il risultato è che le sveglie ricorrenti, invece di aggiornarsi e attivarsi correttamente, resta sincronizzate sull’ora legale, suonando quindi un’ora in ritardo rispetto all’ora solare.

Al momento è quindi necessario attendere che Apple corregga il bug tramite il prossimo aggiornamento di iOS; per tutti coloro che si affidano ad iPhone, iPod touch o iPad per la sveglia mattiniera, meglio dare una controllata alle proprie sveglie ricorrenti, ed impostare manualmente l’orario per il risveglio.