iPad: lunghe file ed eccitazione in altri 9 paesi per il lancio

di |
logomacitynet696wide

A partire da oggi iPad è disponibile in altre 9 nazioni. I primi report disponibili online documentano lunghe file ed eccitazione per l’arrivo del tablet Apple. L’effetto tablet si diffonde nel mondo.

A partire da oggi iPad è commercializzato in altre 9 nazioni: Austria, Belgio, Irlanda, Lussemburgo, Messico, Olanda, Nuova Zelanda, Singapore e anche Hong Kong. I primi report disponibili online documentano eccitazione e lunghe file sia presso i punti vendita della catena Apple Store, sia presso i rivenditori autorizzati.

In un punto vendita di Hong Kong i clienti in attesa prima dell’apertura del negozio hanno accolto gli addetti ai lavori con un elenco dei nomi dei presenti in ordine di arrivo. La dimostrazione di senso civico e ordine forse può non apparire insolita per i miti Cinesi, ricordiamo però che anche numerosi appassionati Mac italiani hanno escogitato una soluzione identica in occasione del lancio di iPad nello Stivale.

AppleInsider riporta l’euforia non solo degli utenti ma anche dei rivenditori di Hong Kong che fino ad oggi hanno commercializzato iPad sfruttando qualche “amico” negli USA e l’importazione parallela per soddisfare i clienti meno pazienti. Con il lancio ufficiale ora potranno soddisfare gli utenti locali e fornire anche iPad per gli appassionati cinesi, ancora una volta tramite l’importazione parallela.