iPhone 3G più sottile e con GPS?

di |
logomacitynet696wide

Secondo il giornalista Mac Leander Kahney il nuovo iPhone sarà  più sottile, avrà  una batteria più potente e un GPS integrato. La fonte: un importante sviluppatore che ha visto le specifiche del cellulare di nuova generazione.

Il nuovo iPhone sarà  più sottile del 22% di quello attuale e avrà  durata della batteria sensibilmente superiore a quella del modello Edge. Questo quello che Leander Kahney, autore del ben noto blog The Cult of Mac, avrebbe appreso da uno sviluppatore di importanza primaria che ha avuto accesso alle specifiche del nuovo telefono.

Kahney, una fonte attendibile per gli addentellati su cui conta nel mondo Mac, oltre ad uno spessore ridotto (che a conti fatti dovrebbe portare l’iPhone intorno ai 9 millimetri) e alla batteria a lunga autonomia (due elementi in apparente contrasto visto se si dà  per scontato che il telefono sarà  3G visto che la telefonia di terza generazione assorbe più corrente e richiede una batteria più voluminosa e quindi un cellulare più spesso), Kahney cita anche tra le novità  un Chip GPS e un raddoppio della memoria, portata rispettivamente a 16 e 32 GB a seconda dei modelli.

L’autore del blog sostiene anche che lo sviluppatore avrebbe ricevuto la conferma che l’iPhone di nuova generazione verrà  offerto dagli operatori mobili in versione sovvenzionata. Questo per meglio concorrere con il Blackberry che praticamente su tutti i mercati viene offerto a prezzo ridotto se incluso in una offerta commerciale che vincola i cliente per due anni.

Inutile dire che, come nota lo stesso Kahney, quanto affermato non è detto che trovi riscontro nella realtà  vista anche l’abitudine di Apple di diffondere notizie non vere per confondere le acque ai giornalisti a caccia di scoop e ai concorrenti.