iPhone 3G: stop alle vendite online in UK

di |
logomacitynet696wide

Mentre gli appassionati italiani attendono con impazienza le offerte commerciali da Tim e Vodafone, il sito dell’operatore mobile del Regno Unito e Irlanda O2 offre un’altra interessante conferma. Sparita la pagina fino a pochi giorni fa dedicata all’acquisto online dello smartphone della Mela

L’operatore di telefonia mobile O2 ha offerto in esclusiva in UK la prima generazione di iPhone e la pagina per gli acquisti online era disponibile anche quando gli smartphone sono stati completamente esauriti. Come è noto la prima generazione di iPhone poteva essere acquistata sia nei punti vendita degli operatori mobile e nelle catene di negozi associate Carphone Warehouse.

La pagina degli acquisti online sia di O2 sia di Carphone Warehouse è stata rimossa dopo l’introduzione del nuovo iPhone 3G. Entrambe risultavano ancora accessibili quando i modelli della prima generazione da 8 GB e successivamente anche quelli da 16 GB sono andati esauriti. Questa scelta conferma la nuova strategia di vendita adottata da Cupertino in accordo con le varie compagnie telefoniche partner. I nuovi iPhone 3G potranno essere acquistati solamente nei negozi “fisici” e non online infine, e soprattutto, all’atto dell’acquisto sarà  obbligatorio sottoscrivere un piano di abbonamento.

Unica possibile eccezione a questa strategia le versioni di iPhone che potranno essere utilizzate con un piano ricaricabile, vendute a prezzi sensibilmente superiori rispetto ai piani di abbonamento, ma al momento non ancora annunciati in nessun paese. Se è come probabile questo modello potrebbe essere venduto non solo a prezzo “pieno” ma anche privo di blocchi. La vendita obbligatoria nei negozi è stata adottata per contrastare il fenomeno dello sblocco. In ogni caso un telefono a prezzo pieno e privo di blocchi operatore potrebbe invece essere venduto online senza alcun tipo di problema. Se questo verrà  confermato è molto probabile che iPhone 3G a prezzo pieno saranno a disposizione degli utenti per l’acquisto online, sia tramite Apple Store, sia presso gli shop online dei vari operatori, ma anche per avere una certezza a questo riguardo occorre attendere ancora qualche giorno.