iPhone, Apple ordina altri schermi da Balda

di |
logomacitynet696wide

Secondo fonti tedesche Apple avrebbe ordinato una quantità  suppletiva di schermi per iPhone da Balda. Sharp, secondo fornitore, sarebbe in difficoltà  nel rispettare le quantità  previste e avrebbe problemi di carattere tecnico per la realizzazione dei display.

Apple ha inoltrato un ingente ordine suppletivo di schermi per iPhone a Balda. A lanciare la notizia è la testata economica tedesca Handeslblatt che sostiene di avere avuto informazioni di prima mano dal produttore, anch’esso germanico, di componenti hardware ad alta tecnologia ed innovazione.

Secondo Handeslblatt l’ordinativo extra per i display sarebbe giunto improvvisamente nei giorni scorsi, a pochi giorni dal lancio di iPhone. La ragione non sarebbe in una richiesta superiore alle attese non adeguatamente valutata in anticipo da Apple, ma in alcuni problemi di produzione che affliggerebbero la linea di assemblaggio del display di Sharp, di cui si servirebbe Apple come secondo fornitore accanto proprio a Balda. Il giornale cita generici problemi nel sistema che raccoglie la pressione delle dita e traduce in comandi il movimento delle stesse sullo schermo. Attualmente il processo produttivo di Sharp causerebbe un numero elevato di display non perfettamente funzionanti, di qui la necessità  di invocare l’aiuto di Balda.