iPhone Usa con attivazione ritardata, Apple offre 30 dollari ai clienti

di |
logomacitynet696wide

Negli Usa si sta ripetendo la situazione dello scorso anno: troppi iPhone in attivazione, ritardi per l’abilitazione del telefono. Apple si scusa e offre 30 dollari di risarcimento.

Apple offre 30 dollari di buono per acquisti su iTunes Store a tutti gli americani che hanno avuto problemi con l’€™attivazione di iPhone. La notizia di una sorta di ‘€œriconoscimento-rimborso’€ per il disagio è emersa su alcuni siti statunitensi che dal pomeriggio di venerdì riferiscono di diffusi problemi nell’€™ ‘€œunbrick’€ del telefono, l’€™operazione con cui si connette iPhone ad iTunes e si riceve una sorta di ‘€œgettone’€ elettronico che attiva il cellulare.

Come accennato i problemi hanno cominciato a verificarsi nel pomeriggio di venerdì quando si è aperta la vendita non solo in Europa ma anche negli Stati Uniti. Collegando iPhone ad iTunes alcuni utenti hanno cominciato a ricevere un messaggio che li invitava ad attendere per l’€™autorizzazione del telefono; in assenza dell’€™autorizzazione iPhone può essere usato per tutte le funzioni, tranne quelle che dipendono dalla rete cellulare. Le difficoltà  si sono intensificate nel corso della giornata di sabato tanto che Apple ha quantificato in ben 48 ore i tempi per l’€™attivazione di iPhone. àˆ stata poi la stessa Apple a rendere note via email la causa dei problemi: troppi iPhone acquistati che hanno causato malfunzionamenti nei sistemi.

La situazione ricorda molto da vicino quella dello scorso anno in luglio quando i clienti Apple hanno dovuto fare fronte a problematiche molto simili. La differenza sta nel fatto che un anno fa il lancio è avvenuto su un numero superiore di paesi e con un prodotto che, almeno sulla carta, avrebbe dovuto avere maggior appeal commerciale come testimoniato dalle code che si sono avute anche in Europa e che quest’€™anno non si sono viste.

In ogni caso Apple, come accennato, ha deciso di risarcire i clienti che hanno avuto i problemi di attivazione con 30 dollari di bonus su iTunes Store. La cifra non si può definire come irrilevante ma certo chi in queste ore non è in grado di telefonare usando iPhone potrebbe non ritenerla sufficiente a ricompensare il disagio subito.