iPhone anche per i clienti 3 di Danimarca e Svezia

di |
logomacitynet696wide

Le filiali 3 di Danimarca e Svezia annunciano la prossima disponibilità  di iPhone. La deregulation che sta allargando enormemente il mercato potenziale del telefono di Apple continua e a beneficiarne è ora l’operatore mobile del gruppo Hutchison Whampoa.

Non solo Italia, ma anche Danimarca e Svezia per l’iPhone di 3. Oltre al nostro paese anche le due nazioni nordiche annunciano ufficialmente dal loro sito la disponibilità  del telefono nell’offerta per i loro clienti locali.

Per quanto riguarda la Svezia c’è già  anche una data di lancio: il 31 luglio. Nulla, invece, per quanto riguarda la Danimarca dove al momento viene unicamente annunciato l’ingresso di iPhone nella gamma dei telefoni.

L’annuncio è da tenere ben presente nelle strategie complessive su cui, ormai, pare muoversi Apple. Nell’abbraccio con il gruppo Hutchison Whampoa pare percepirsi molto chiaramente il tentativo di un passaggio del sistema di esclusività  su cui era partito il sistema di iPhone (un telefono per un solo operatore per ciascun paese) ad una totale deregulation: sia in Italia che in Danimarca come in Svezia, iPhone è disponibile da parte di tre differenti operatori; attualmente restano con una esclusiv

Interessante anche il fatto che 3 sembra avere raggiunto un accordo globale, molto simile a quello che aveva permesso ad Vodafone di lanciare iPhone in diversi paesi del mondo contemporaneamente lo scorso anno. Ora il braccio mobile di Hutchison Whampoa ha il telefono in tutti i suoi più importanti mercati al mondo: Australia, Danimarca, Italia, Svezia e Hong Kong. Nei prossimi giorni non è da escludere che iPhone possa apparire nei listini anche delle restanti nazioni dove opera 3: Austria, Indonesia ed Irlanda. Per quanto riguarda il Regno Unito, secondo molte fonti (tra cui alcune consultate direttamente dal nostro sito) c’è stato un interessamento ma l’affare non potrà  concludersi se non quando l’esclusiva con O2 terminerà , molto probabilmente in autunno.

In ogni caso per 3 il mercato cruciale è quello Italiano.

Il nostro paese con i suoi quasi 9 milioni di clienti è di gran lunga il più importante spazio commerciale al mondo per il gruppo asiatico che ha in tutto circa 24 milioni di abbonati, come dire che l’Italia da sola pesa per oltre il 37% del totale degli abbonati di 3. Le pur importanti filiali di 3 di Australia, Hong Kong e Regno Unito messe insieme arrivano a stento a fare i numeri italiani. Svezia, Danimarca, Austria, sempre messe insieme, arrivano a non più di 1,6 milioni di utenti. Dietro all’Italia si colloca 3 Indonesia, un paese che non ha sicuramente lo stesso potere di spesa del del nostro, con circa 5,5 milioni di abbonati. Come dire che se anche 3 riuscisse a dare iPhone a tutti i paesi dove ora opera, Regno Unito escluso nazione per la quale deve attendere la fine dell’esclusiva di O2, avrebbe a disposizione una base di utenti di poco superiore a quella della sola Italia, una nazione, per giunta, che ha dimostrato di avere una grande passione per il cellulare di Apple oltre che l’abitudine a spendere molto per cellulari alla moda.