iPhone come modem? Per ora no

di |
logomacitynet696wide

Un sito dedito alle indiscrezioni riporta voci non controllate di un iPhone utilizzabile come modem nel piano O2 per il Regno Unito, ma dagli Usa giungono segnali opposti e in via ufficiale. Nell’ultima versione del firmware l’opzione non è presente ed le soluzioni per abilitare l’opzione su un mercato e non sull’altro sono difficili ed improbabili.

iPhone utilizzabile come modem esterno? Secondo 9to5Mac la possibilità  che questa funzione venga attivata con la presentazione dell’iPhone 3G è molto concreta e a sostegno delle sue tesi cita fonti anonime ma che sarebbero interne ad O2. Secondo il sito dedito alle indiscrezioni, l’opportunità  di impiegare iPhone come sistema per collegare il computer alla rete Internet sarebbe praticamente certa: al 99,9%, non il 100% perché Apple è sempre in grado di cambiare idea.

La possibilità  di collegare iPhone al computer sarebbe una notizia di grande rilievo; fino ad oggi non prevista questa funzione trasformerebbe il telefono in un oggetto ancora più utile, soprattutto in rapporto alla compatibilità  con le reti 3G.

Secondo diverse fonti, in ogni caso, l’indiscrezione va presa decisamente con le molle. La connessione come modem (denominata anche tethering) non dipende unicamente dall’operatore, ma deve essere prevista dal firmware e nell’ultima versione non c’era. In aggiunta a questo è noto, e qui si parla di ufficialità  non delle voci citate da 9to5Mac, che negli Usa At&T non prevede il tethering, opzione formalmente smentita dall’operatore mobile statunitense ad esplicita richiesta di iPhone Atlas. A questo punto per fare sì che O2 lo conceda ai suoi clienti, si dovrebbe pensare a due diversi firmware, uno per il mercato americano (che blocca il tethering) e uno per il Regno Unito che lo consente.

A meno che Apple apra interamente il firmware alla connessione come modem via Bluetooth e poi lasci agli operatori la facoltà  di abilitare questa opzione attraverso i settaggi della Sim; ma, come accennato, fino ad oggi non si sono visti segnali in questa direzione dalle ultime beta del firmware.