iPhone e iPod touch: sblocco e Jailbreak in un click per 40$

di |
logomacitynet696wide

iPhoneinfused.com propone una soluzione tutta in un click per sbloccare, liberare e ripristinare qualsiasi versione di iPhone, dalle 1.0.0 fino al nuovo Firmware 2.0, iPod touch inclusi al modico prezzo di 40 dollari. Sbloccati o rimborsati. Una alternativa a chi manca di pazienza e del sangue freddo necessari per le soluzioni gratuite fai da te disponibili sul Web

I tool di sblocco e jailbrek per il Firmware 2.0 sono disponibili su Internet ma richiedono un po’ di pazienza e sangue freddo per “liberare” il nostro iPhone Edge e il nuovo iPhone 3G. Per chi non se la sente esiste un’alternativa alla caccia dei file sul Web e alle operazioni da smanettoni per ora le uniche reperibili in circolazione.

Questo almeno stando alle dichiarazioni di iPhoneinfused. Nella pagina principale viene offerto un sistema definito sicuro al 100 per cento o rimborsati per sbloccare e permettere l’installazione di applicazioni free su iPhone con Firmware 2.0, tutto questo con un semplice click del mouse su un programma realizzato ad hoc. Sempre nella home page del sito sono disponibili due filmati che mostrano un iPhone 3G sbloccato con la soluzione proprietaria, infine un filmato YouTube di circa 4 minuti, che riportiamo qui in basso, in cui si vede la procedura di sblocco unitamente alla spiegazione delle funzioni rese possibile da questo tool a pagamento.

La soluzione è proposta con un abbonamento a vita che costa 40 dollari, circa 25 euro: oltre allo sblocco di qualsiasi versione di iPhone, dalla 1.0.0 fino al nuovo Firmware 2.0, gli strumenti proposti permettono secondo lo sviluppatore di ridare vita agli iPhone che sembrano definitivamente bloccati a causa di procedure errate di jailbreack e unlock, infine permette di sbloccare anche gli iPod touch. Nell’abbonamento a vita è incluso anche il supporto via email per l’installazione e la garanzia che sarà  possibile aggiornare il proprio iPhone con future nuove versioni del Firmware.

Macity non ha provato gli strumenti proposti da iPhoneinfused: anche se le promesse sono allettanti è consigliabile un minimo di cautela e magari aspettare una versione gratuita e altrettando immediata.

Ricordiamo che qualunque operazione di unlock potrebbe contravvenire alle leggi vigenti del paese in cui viene compiuta.