iPhone, ecco lo spot “semiufficiale”

di |
logomacitynet696wide

A distanza di pochi giorni dal lancio di iPhone su un misterioso sito uscito dal nulla va on line uno spot di iPhone improntato alla multiculturalità . Esperimento o spot semiufficiale?

Alcuni siti americani puntano ad una pagina web che presenta quello che vorrebbe essere uno spot per iPhone. Il filmato, intitolato iPhone New York City mostra una serie di persone di differenti etnie discutere di iPhone nelle rispettive lingue o in inglese con forte accento regionale, illustrandone le caratteristiche. Nella parte finale due sordomuti danno il nome di iPhone con il linguaggio dei gesti mentre la chiusura è l’immagine del telefono con la data di rilascio: 29 giugno.

Al momento non è chiaro se lo spot, diretto da un certo Alec Sutherland, sia frutto di una iniziativa di qualche appassionato che ha svolto un esperimento oppure se si tratti di uno spot non ancora pubblico o non ancora approvato da Apple stessa. Non si sa neppure a chi faccia riferimento il sito che porta lo stesso nome dello spot e non ha altri contenuti che due filmati identici ma uno da 30 e uo da sessanta secondi. Quel che è sicuro è che lo spot è di pregevole fattura e frutto di uno studio piuttosto accurato sia nel montaggio che nelle inquadrature e non si tratta certo dell’€™opera di un semplice artigiano o di un appassionato.

Lo scorso mese di aprile MediaDailyNews aveva dato notizia del casting per uno spot del tutto identico a quello apparso sul sito iPhonenewyorkcity. Secondo la rivista specializzata in pubblicità  si trattava di una iniziativa esplorativa che sarebbe stata successivamente sottoposta ad Apple per l’€™approvazione e che come tale poteva ancora essere cassata. C’€™è la possibilità  che gli autori di quello spot, vista respinta la loro idea, abbiano voluto ugualmente portarla a termine e metterla a disposizione di tutti, in maniera un po’€™ avventurosa, usando Internet